sabato 20 marzo 2010

Gestionale open source per Linux

Oggi parleremo di PromoGest2, un gestionale gratuito e open source disponibile anche per GNU/Linux. Questo software, che è completamente in italiano, ci consente di controllare in modo semplice e intuitivo ogni aspetto della nostra azienda; ora gestire prodotti, clienti, magazzino, fatture e quant'altro fosse necessario nello svolgimento della nostra attività, non sarà più un problema. PromoGest è adatto sia per distribuzioni a 32 che a 64 bit e dispone, oltre che dell'applicazione principale, anche di una serie di moduli che ne estendono le caratteristiche. Personalmente ho installato PromoGest 2 su di una distribuione Ubuntu 9.10 (Karmic Koala) ma anche per le altre distro non dovrebbero esserci differenze sostanziali - a patto di fornire all'applicazione l'ambiente adatto alla sua esecuzione - che nel caso specifico si risolve con l'installazione preventiva dei seguenti pacchetti: python-svn, python-reportlab, python-html5lib, python-webkit e subversion. Comunque, anche per quanto riguarda Ubuntu, l'installazione non avviente nel modo canonico, in quanto il pacchetto non è disponibile nei repository, tuttavia la procedura per l'installazione da svn è abbastanza semplice e veloce, tra risoluzione delle dipendenze, checkout del pacchetto e relativa installazione se ne vanno... 2 minuti ;-)

Iniziamo...

apriamo un terminale e prepariamo l'ambiente digitando:

$ sudo apt-get install python-svn python-reportlab python-html5lib python-webkit subversion [invio]
password [invio]

fatto ciò provvediamo a scaricare il pacchetto con:

$ svn co http://svn.promotux.it/svn/promogest2/trunk pg2 [invio]

per qualche secondo vedremo delle scritte scorrere all'impazzata, appena ritorna la calma spostiamoci nella cartella pg2 con:

$ cd pg2 [invio]

ora completiamo l'installazione con il comando:

$ sudo ./installa.sh [invio]

Bene abbiamo finito, ora se andiamo nel menu: Applicazioni -> Ufficio vedremo la nuova voce Promogest-2 e cliccandoci saremo accolti dalla schermata di login, che di default ha i seguenti valori: AziendaPromo come Azienda, admin come Nome utente e admin come Password... ovviamente starà poi a voi impostare delle credenziali di accesso più appropriate ;-)

Per concludere, ecco un elenco dei migliori gestionali gratuiti per GNU/Linux: http://www.iopensource.it/main/ToniPierdome/GestionaliAziendali

Buona gestione a tutti

martedì 9 marzo 2010

Configurare una stampante di rete con la Fonera 2

Negli ultimi anni ho fatto una gran bella pubblicità alla Fonera (d'altronde la merita) così ora, mi ritrovo con decine di amici foneros che quotidianamente mi tempestano di richieste d'aiuto da... foneros niubbo :-)
In questo momento molte persone stanno apprezzando le qualità della nuova Fonera 2n, la quale offre, tra le altre (moltissime) cose, anche la possibilità di mettere in rete una stampante USB, in modo da poter lanciare una stampa dal nostro portatile alla stampante che magari si trova nello sgabuzzino. Certo c'è da dire che mentre nelle aziende e negli uffici la condivisione delle stampanti è d'obbligo, nelle realtà domestiche (salvo eccezioni) è tutt'altra storia. La comodità di una stampante di rete è indubbia e ora, grazie alla Fonera 2n diventa anche alla portata di tutti.

Bene, prepariamo la Fonera:

1) accendiamo la stampante e inseriamo il suo cavo nella porta USB della Fonera
2) apriamo Firefox e digitiamo nella barra degli indirizzi: http://fonera [invio]
3) ci viene chiesta la password di amministrazione: inseriamola e poi [invio]
4) saremo accolti dalla Dashboard della Fonera - clicchiamo si Applicazioni
5) in Elenco delle Applicazioni facciamo click sulla croce alla destra di Printer
6) al posto della croce comparirà una X - l'applicazione è stata installata
7) torniamo alla Dashboard - noteremo che ora è comparsa l'icona Stampante

Ora che la Fonera è pronta, facciamo riconoscere la stampante a Ubuntu:

1) apriamo: Sistema -> Amministrazione -> Stampa
2) clicchiamo su Nuovo e attendiamo che si apra la finestra di Nuova stampante
3) nella casella: Inserire l'URI della periferica, digitiamo: socket://fonera:9100 poi Avanti
4) assicuriamoci che sia spuntato: Selezionare la stampante dal database
5) adesso dobbiamo sceglire il driver adatto alla nostra stampante
6) per prima cosa scegliamo la marca (es. HP) poi Avanti
7) ora cerchiamo il modello in nostro possesso (es. PSC 1300) poi Avanti
8) in Nome della stampante inseriamo un nome descrittivo (stampante-di-rete) senza spazi
9) Descrizione e Posizione sono opzionali, lasciamoli così e clicchiamo su Applica

Bravi avete finito. Probabilmente vi verrà chiesto se volete stampare una pagina di prova, potete farlo. Quello che invece non potrete fare, sarà, telefonarmi per chiedere come aggiungere una stampante di rete alla Fonera 2 ;-)

Informazioni personali

La mia foto

Se lo spirito di condivisione che caratterizza Linux fosse applicato a tutti gli aspetti della vita, il mondo sarebbe un posto migliore per tutti !