lunedì 26 ottobre 2009

Installare il browser di Google in Debian GNU/Linux

In seguito alle manifestazioni di apprezzamento ricevute da molti amici, riguardo al precedente articolo che spiegava come installare il browser Opera in Linux, ho deciso di continuare su questa strada, guidandovi nell'installazione di un altro browser web: Google Chrome. L'innovativo browser di Google, è senz'altro una di quelle applicazioni che potrebbe interferire non poco nella guerra dei browsers che è in corso tra i due (attuali) maggiori attori del web: Internet Explorer e Mozilla Firefox.

Noi in questa occasione, ci limiteremo a descrivere l'installazione di Google Chrome in Debian GNU/Linux e derivate; facendolo alla Debian style, cioè aggiungendo i repository appropriati. Iniziamo!

1) diventiamo root con:

$ su [invio]
password: [invio]

2) apriamo il file sources.list con un editor:

# gedit /etc/apt/sources.list [invio]

3) inseriamo in fondo al file la seguente riga:

deb http://dl.google.com/linux/deb/ stable non-free main

4) salviamo il file e usciamo dall'editor

5) adesso scarichiamo la chiave pubblica di Google:

$ wget https://dl-ssl.google.com/linux/linux_signing_key.pub [invio]

e importiamola nel sistema:

# apt-key add linux_signing_key.pub [invio]

6) infine non ci resta altro da fare, che sincronizzare il sistema con il nuovo repository:

# apt-get update [invio]

7) ed installare Google Chrome con un semplice comando:

# apt-get install google-chrome [invio]

A questo punto potete iniziare a divertirvi (in attesa di Google Chrome OS) con il vostro nuovo navigatore web e se volete saperne di più su di esso, potreste fare una ricerca, magari con Google... tanto per vedere se lo trova ;-)


P.S. Qualcuno si è lamentato del fatto che non riesce a diventare root con il comando:

$ su [invio]
password: [invio]

Questo dipende dal fatto che qualche distro (tipo Ubuntu) non ha l'account root abilitato di default, quindi in questo caso è sufficiente digitare quest'altro comando:

$ sudo -s [invio]
password: [invio]

Aggiungo che gli utenti Ubuntu, potrebbero anche voler installare la versione libera di Google Chrome, che si chiama Chromium. Quindi, ipotizzando che stiate utilizzando l'attuale Ubuntu 9.10 (Karmic Koala) vi basterà dare questi tre semplici comandi:

$ sudo add-apt-repository ppa:chromium-daily [invio]

# sudo apt-get update [invio]

# sudo apt-get install chromium-browser [invio]

ed anche questa è fatta ;-)

Informazioni personali

La mia foto

Se lo spirito di condivisione che caratterizza Linux fosse applicato a tutti gli aspetti della vita, il mondo sarebbe un posto migliore per tutti !